Il territorio
Marchese Cattaneo Adorno |

Marchese Cattaneo Adorno | made in italy coltivazioni vigneti uva croatina bonarda barbera riesling vini qualità visite cantina Il territorio

Il territorio

A sud del Po, si estende un lembo di terra che ha la forma di un grappolo d’uva: coperto da un unico vasto tappeto verde, è un autentico regno della viticoltura. L’Oltrepo’, una cuspide di Lombardia incastonata tra Piemonte ed Emilia, è una regione da sempre dedita alla coltivazione della vite e gelosa della propria identità culturale.


Qui, accanto alla più moderna tecnologia enologica, sopravvivono mestieri come il bottaio e il cestaio, testimoni di un’autentica tradizione artigianale e contadina. Una natura generosa e microclimi favorevoli consentono ai terroir di esaltare le caratteristiche peculiari dei vigneti, capaci di esprimere vini di notevole personalità. In Oltrepò alcuni esperti enologi si concentrano su produzioni di qualità, e, grazie ai complessi e diversi terreni di questo territorio, imprimono un carattere molto particolare alle tipiche varietà regionali, come i rossi Barbera e Bonarda e il bianco Cortese.


Lungo i confini occidentali dell’Oltrepò, tra la Val Staffora e la Val Curone, la Barbera e la Croatina trovano il loro habitat ideale. Retorbido, sede dei tenimenti del Marchese Adorno, giace nel cuore della Val Staffora, adagiata sui dolci pendii che dall’Appennino emiliano degradano verso il Po. Su queste colline la coltura della vite ha tradizione millenaria. Furono i greci, giunti da Marsiglia, dove avevano fondato una colonia, a dare il nome alla valle Staffora: esso deriva, infatti, dal termine greco Staful, ovvero grappolo d’uva.

 

 

 

 

 

Panorama sui vigneti

Wine Shop

wine shop - salotto degustazione - accetta carte di credito e bancomat - parcheggio, accesso disabili, pet friendly - wi fi free